153 aziende edili

PREVENTIVI EDILIZIA GRATIS

timer

Risparmia fino al 40% in 1 minuto

Gratis, no obblighi Aziende fidate

Pavimenti in resina prezzi

Quali sono i prezzi dei pavimenti in resina? Calcolarli può non essere semplice, perché variano in base a diversi aspetti. Per questo è importante avere delle indicazioni prima di iniziare i lavori. Continua a leggere l’articolo per maggiori informazioni e consigli utili su come risparmiare.

pavimento in resina

I prezzi dei pavimenti in resina

Il costo di questa tipologia di pavimenti varia principalmente a seconda della tipologia di resina e della decorazione che si utilizza. Consulta la seguente tabella per conoscere i prezzi nel dettaglio.

Elemento strutturaDettagli Prezzo medio al mᒾ
Rinforzo 15 - 40 €
Resina Spatolata 70 - 90 €
Autolivellante 90 - 140 €
Disegni/decorazioni50 - 80 €

In totale, un pavimento in resina avrà un prezzo di circa 190 – 280 € al mᒾ, incluso manodopera. Per conoscere il costo esatto del tuo progetto contatta gli esperti. Ricevi fino a 5 preventivi gratuiti e personalizzati entro un giorno lavorativo. Compila la nostra scheda indicando il tuo codice postale e confronta le offerte comodamente da casa. Scegli quella con il miglior rapporto qualità – prezzo e inizia subito i lavori. In questo modo risparmierai fino al 40% sul costo finale del tuo pavimento in resina.

Le caratteristiche del pavimento in resina

La resina in passato era utilizzata unicamente per i pavimenti degli edifici industriali, ma oggi viene riscoperta anche nelle case private, soprattutto perché è un materiale molto resistente e facilmente personalizzabile. La principale caratteristica che differenzia i pavimenti in resina da quelli classici è l’assenza di piastrelle. Il materiale viene infatti steso e livellato sulla superficie, semplicemente con l’aiuto di una spatola. Si ottiene quindi un piano uniforme, definito “monolitico”. Può essere applicato sulla pavimentazione esistente e, dal momento che il suo spessore è di 4 -5 mm, non c’è bisogno di effettuare interventi di sistemazione per porte ed infissi. Il materiale, oltre ad essere resistente, assicura una protezione contro le muffe ed è facile da pulire.

Cosa influisce sui prezzi del pavimento in resina?

I pavimenti in resina possono risultare costosi ma, rivolgendosi all’esperto giusto, è sempre possibile risparmiare senza rinunciare alla qualità. Spesso possono essere meno costosi rispetto ad altre tipologie di pavimentazione perché, come anticipato, è possibile sovrapporli alle vecchie piastrelle. In generale, i prezzi variano in base a quattro elementi principali:

  • tempi di realizzazione;
  • rinforzo;
  • superficie;
  • metratura.

Tempi di realizzazione e rinforzo

Come per ogni tipologia di pavimenti, i tempi di realizzazione hanno un ruolo importante nella determinazione dei prezzi. Questo è valido soprattutto per quelli in resina perché richiedono diversi passaggi e occorrono alcuni giorni per ultimare il lavoro, a prescindere dalla metratura.
Un altro fattore che può incidere sui prezzi è l’installazione o meno del rinforzo, che consiste in una rete di sottofondo che migliora le proprietà meccaniche della resina. Non è obbligatorio applicarlo, ma garantisce una maggiore aderenza. Potrai, quindi, chiedere consiglio ad un esperto del settore.

Le tipologie di pavimenti in resina

La resina utilizzata per i pavimenti ha una grande influenza sui prezzi. Principalmente può essere di due tipi:

  • spatolata;
  • autolivellante.

I primi sono quelli più economici: presentano una superficie non perfettamente liscia e per questo sono più difficili da pulire. Inoltre, non è possibile personalizzarli con decorazioni. Sono, tuttavia, la scelta giusta se vuoi ottenere un effetto minimal.
La resina autolivellante, al contrario, regala una superficie molto liscia e facile da mantenere pulita. Dal momento che è più elastica, l’applicazione su pavimenti esistenti è facilitata e rende la resina immune a rotture o crepe. Ovviamente. per ottenere il miglior risultato, il lavoro edile deve essere eseguito in modo corretto da un professionista. È sconsigliato, quindi, il fai-da-te.

Il prezzo al metro quadro

La metratura è, soprattutto per i pavimenti in resina, una variabile fondamentale nel determinare i costi. Contrariamente a quanto si pensa, più bassa è la metratura più il prezzo aumenta. Questo avviene perché sono necessari dei passaggi di asciugatura che fanno sì che le tempistiche siano le stesse anche in stanze diverse. Ad esempio, realizzare un pavimento in resina in un bagno piccolo e in una sala da pranzo richiede in entrambi i casi circa 4 giorni e prezzi simili. Per calcolare i costi, quindi, è sempre necessario rivolgersi ad un esperto che possa redigere un preventivo in base alle tue esigenze.

pavimenti resina

Scopri il prezzo del tuo progetto richiedendo i preventivi

Adesso che hai le informazioni necessarie sui costi dei pavimenti in resina, non ti resta che metterti in contatto con gli esperti della tua zona e realizzare il tuo progetto. Compila la scheda con il tuo CAP e riceverai i preventivi entro 24 ore comodamente a casa. Confrontali e scegli l’offerta che più si addice alle tue esigenze. Risparmierai tempo e fino al 40% sul costo finale del tuo nuovo pavimento.

Pavimenti in resina prezzi
Vota questo articolo