153 aziende edili

PREVENTIVI EDILIZIA GRATIS

timer

Risparmia fino al 40% in 1 minuto

Gratis, no obblighi Aziende fidate

Ristrutturare casa costi

“Quanto costa ristrutturare casa?” Questa è la prima domanda che viene in mente quando si decide di fare dei cambiamenti nella propria abitazione. Per questo motivo si va subito alla ricerca di informazioni sui prezzi ma, spesso, è difficile trovare delle cifre affidabili. Vuoi un’idea realistica sui costi? Allora continua a leggere l’articolo!

Ristrutturare casa costi

I prezzi per ristrutturare la tua casa

Una ristrutturazione ti permetterà di realizzare la casa dei tuoi sogni. Lo scopo è ottenere dei risultati di qualità e duraturi nel tempo, ma è anche importante risparmiare. Nella tabella seguente trovi i costi indicativi dei più comuni lavori di ristrutturazione.

Tipo di lavoroDettagliPrezzo medio
Struttura/interniDemolizione muri non portanti15 - 25 € al mᒾ
Tilteggiatura10 - 15 € al mᒾ
Posa di pavimenti o rivestimenti25 - 30 € al mᒾ
InfissiPorta in legno e installazione80 - 150 € ad infisso
Finestra150 - 200 € al mᒾ
ImpiantiNuovo impianto elettrico2.500 € per 100 € mᒾ
Nuovo impianto idraulico7.000 € per 100 € mᒾ

Il prezzo finale ovviamente dipenderà dai materiali usati, dalle condizioni dell’immobile e da altre variabili che puoi calcolare solo tramite la consultazione di professionisti. Confrontare più imprese edili ti permetterà di fare la scelta giusta e risparmiare. Per farlo velocemente, inserisci il tuo CAP nella scheda e ricevi fino 5 preventivi gratuiti da aziende edili locali ed esperte del settore. Potrai risparmiare fino al 40% ed ottenere risultati di qualità!

Che cosa incide sul prezzo?

Come già anticipato, ci sono diversi elementi che incidono sul prezzo finale. Ecco quelli più importanti:

  • i materiali utilizzati;
  • l’accessibilità dell’appartamento;
  • gli eventuali imprevisti;
  • la manodopera.

Quando ti trovi davanti a più preventivi con prezzi diversi per uno stesso servizio bisogna sempre chiedersi quale sia la reale differenza. Molte volte un costo elevato si traduce in materiali e manodopera di migliore qualità. Tuttavia, non è sempre così: bisogna stare attenti alla serietà dell’impresa edile a cui ci si rivolge. Per fare la scelta giusta, chiedi sempre di poter vedere il portfolio dei lavori dell’azienda: potrai valutare in prima persona la precisione con cui effettua le ristrutturazioni. Avrai così un’idea di quello che sarà il risultato nella tua casa.

Ristrutturare casa costi
Il prezzo preventivato può aumentare?

Sì, il prezzo calcolato nel preventivo può aumentare in corso d’opera. Questo può avvenire per i seguenti motivi:

  • se esistono difficoltà per completare il lavoro, previo accordo tra appaltatore e committente;
  • se ordinate dal committente (con un aumento finale del prezzo non superiore al 16%);
  • se proposte dall’appaltatore con l’autorizzazione del committente;
  • se il costo dei materiali o della manodopera aumenta.

Bisogna essere sempre preparati ad eventuali aumenti quando si analizzano i prezzi per ristrutturare casa. Avere le idee chiare aiuta, ma mai sottovalutare gli imprevisti.

Risparmiare sui costi di ristrutturazione

È davvero possibile risparmiare quando si parla di un tema così delicato come la ristrutturazione della propria abitazione? Sì, se ci si affida ad un’impresa edile seria. È importante, però, concentrarsi non solo sul prezzo ma anche sulla qualità dei materiali e l’affidabilità dell’azienda. Considera il prezzo della ristrutturazione come un investimento per il futuro. Lo scopo è ottenere un risultato duraturo e di maggiore qualità. Inoltre, ristrutturando la tua casa aumenterai il suo valore sul mercato.

Incentivi

Nel calcolo del prezzo per ristrutturare casa, il costo finale può spaventarti. Ricorda però che esiste una detrazione, fino a dicembre 2017, del 50% per spese pari o inferiori a 96.000 € ad unità immobiliare. Dal primo gennaio 2018, invece, scenderà al 36% per una spesa massima di 48.000 €. Nelle agevolazioni sono inclusi i lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria, il restauro e il risanamento delle parti comuni degli edifici residenziali. Per le singole unità residenziali, invece, sono esclusi dagli incentivi gli interventi di manutenzione ordinaria.
Ad esempio, sono detraibili le spese per i rifacimenti di scale o le modifiche della facciata di condomini, mentre non lo sono i rinnovamenti di intonaci nei singoli appartamenti.

Ristrutturare casa costi
Sei pronto per realizzare il tuo progetto?

Ora che hai tutte le informazioni necessarie, non ti resta che contattare le imprese edili e ottenere informazioni più dettagliate sul costo della ristrutturazione della tua casa. Puoi farlo velocemente inserendo il tuo CAP nella nostra scheda. Otterrai in poche ore fino a 5 preventivi gratuiti e senza impegno da aziende qualificate che ti aiuteranno nella realizzazione del tuo progetto. In questo modo, potrai risparmiare fino al 40%!

Ristrutturare casa costi
Vota questo articolo