153 aziende edili

PREVENTIVI EDILIZIA GRATIS

timer

Risparmia fino al 40% in 1 minuto

Gratis, no obblighi Aziende fidate

Ristrutturazione

Una ristrutturazione, sia che interessi tutta la casa o solo alcune stanze, è un investimento. Renderla energeticamente efficiente e confortevole ti consentirà di viverla meglio e aumenterà il suo valore nel mercato. Continua a leggere per saperne di più.

ristrutturazione

I prezzi della ristrutturazione

I costi per una ristrutturazione della casa possono essere elevati. Nella seguente tabella troverai i costi medi degli interventi più comuni.

Tipo di ristrutturazioneDettagliPrezzo medio
Tetto e copertureTetto ventilato130 - 180 € al mᒾ
Tetto non ventilato90 - 120 € al mᒾ
Copertura tetto (tegole)7 - 25 € al m
Isolamento interno (a cappotto)47 - 66 € al mᒾ
Isolamento esterno (a cappotto)42 - 76 € al mᒾ
Interni Demolizione muri non portanti15 - 25 € al mᒾ
Tinteggiatura10 - 15 € al mᒾ
Posa di pavimenti o rivestimenti25 - 30 € al mᒾ
Porta in legno e installazione80 - 150 € ad infisso
Finestra in pvc 90 - 130 € ad infisso
ImpiantiNuovo impianto elettrico2.500 € per 100 mᒾ
Nuovo impianto idraulico7.000 € per 100 mᒾ

Calcolare il prezzo della ristrutturazione da soli può essere molto difficile. Bisogna, infatti, considerare diverse variabili, come ad esempio i materiali o l’estensione dell’intervento. Per avere dei costi personalizzati compila la nostra scheda e riceverai fino a 5 preventivi gratuiti da imprese edili della tua zona. Confrontandoli sceglierai l’offerta più conveniente e potrai iniziare subito i lavori di ristrutturazione della tua casa. In questo modo risparmierai fino al 40% sul costo finale del tuo progetto.

La ristrutturazione della struttura

Mantenere la propria abitazione in ottimo stato è il nostro compito da proprietari. Per una casa sicura e confortevole è importante che la struttura sia in ottimo stato. Assicurarsi di questo è facile: bisogna prima di tutto procedere con un controllo del tetto. Una volta appurato lo stato di questa parte fondamentale della casa, si può iniziare a valutare quale intervento sia necessario. Per avere ambienti caldi, è consigliabile installare un tetto che abbia una struttura in legno e sia ben ventilato, che permetterà il mantenimento ottimale del pannello isolante. Un altro intervento importante connesso alla ristrutturazione della struttura della casa è proprio l’isolamento termico, in particolare quello a cappotto, che consiste nell’applicare uno strato coibentante all’esterno o all’interno della casa per avere ambienti più caldi d’inverno e freschi d’estate.

ristrutturazione

Gli spazi interni: cosa ristrutturare

Per quanto riguarda gli interni della casa, gli interventi di ristrutturazione possono essere molteplici. Partendo dalla tinteggiatura delle pareti, un lavoro edile base che può cambiare notevolmente il design della stanza, alla pavimentazione, più estensivo e con tempistiche lunghe. Altri lavori di ristrutturazione importanti per la tua casa sono quelli riguardanti gli impianti. È importante assicurarsi che quello idrico ed elettrico siamo in ottime condizioni per evitare problemi e inefficienze che si traducono in maggiori spese. Tenersi al passo con la tecnologia sostituendo i vecchi impianti, in questi casi, ti permetterà di creare una casa rispettosa l’ambiente evitando un inutile spreco di risorse energetiche.

Manutenzione straordinaria o ordinaria?

Per compilare correttamente la documentazione necessaria per ottenere le agevolazioni fiscali, è importante definire la tipologia di manutenzione o di intervento che si effettua con la ristrutturazione. In particolare, è importante distinguere gli interventi di manutenzione straordinaria e ordinaria. I primi, comprendono i lavori che comportano delle modifiche importante alla struttura della casa, come quelle relative al tetto o agli impianti. Per questa tipologia di ristrutturazione è spesso necessaria la concessione edilizia da parte del Comune. Sono inclusi nella manutenzione ordinaria, invece, dei lavori meno invasivi che riguardano gli interni dell’abitazione, come rinnovamento della pavimentazione e ristrutturazione del bagno, ma anche gli esterni quando non si modifica la volumetria della casa.

ristrutturazione

Gli incentivi per la ristrutturazione

La ristrutturazione diventa un’occasione per risparmiare, non solo perché si migliora l’efficienza della casa e ti permetterà di consumare meno energia per riscaldarla, ma anche perché hai la possibilità di richiedere degli incentivi che ti consentiranno di avere parte dell’investimento di nuovo nelle tue tasche. Una volta documentate le spese effettuate per la ristrutturazione, che devono essere tracciabili, non devi fare altro che presentarle all’Agenzia delle Entrate per recuperare una percentuale della spesa effettuata. La cifra di spesa massima e le condizioni di queste detrazioni cambiano di anno in anno. Per questo motivo devi sempre tenerti aggiornato.

Inizia subito il tuo progetto!

Adesso che hai tutte le informazioni sulla ristrutturazione, non ti resta altro da fare che identificare i lavori edili da effettuare sulla tua casa e contattare gli esperti. Inserisci il tuo codice postale nella nostra scheda per ricevere fino a 5 preventivi gratuiti e personalizzati da imprese della tua zona. Confrontali per scegliere quello più conveniente per te e inizia subito la ristrutturazione della tua casa!

 

Ristrutturazione
Vota questo articolo