153 aziende edili

PREVENTIVI EDILIZIA GRATIS

timer

Risparmia fino al 40% in 1 minuto

Gratis, no obblighi Aziende fidate

Tettoie in legno

Le tettoie in legno sono strutture che ampliano lo spazio vivibile alla tua abitazione. Vuoi sapere quali sono i prezzi, le caratteristiche e la documentazione necessaria per costruirne una per la tua casa? Continua a leggere e scopri tutto quello che c’è da sapere!

Tettoie in legno

I costi delle tettoie

Per fare una stima precisa sui costi da affrontare per costruire queste strutture in legno, bisogna tenere in considerazione molte variabili, come il materiale usato e le dimensioni della struttura. Nella tabella seguente trovi alcune indicazioni di prezzo (esclusa la manodopera), che varia a seconda del professionista a cui ti rivolgi.

DimensioniPrezzo
3 x 2,5 m420 - 500 €
3 x 3 m450 - 560 €
4 x 3 m550 - 800 €
6 x 3 m650 - 1.050 €
6 x 4 m720 - 1.230 €

Se vuoi realizzare una tettoia in legno, è sempre meglio evitare il “fai da te”. Infatti, questa struttura è un’opera fissa che richiederà una mano esperta nella sua costruzione. La cosa migliore da fare è rivolgersi a dei professionisti del settore e richiedere i loro pareri per poi confrontarli. Compila la nostra scheda e riceverai fino a 5 preventivi gratuiti e personalizzati da esperti della tua zona. Visionare diversi preventivi ti aiuterà a fare la scelta migliore risparmiando fino al 40% sul costo finale del tuo progetto.

Pergolato o tettoia?

Spesso si fa confusione tra tettoia e pergola. Questa differenza diventa molto importante quando si parla di autorizzazioni edilizie. Infatti, la pergola (o pergolato) è considerata una struttura poco ingombrante, leggera e senza coperture, che rientra nelle opere di edilizia libera (quando non presenta chiusure laterali). Al contrario, la tettoia è una struttura pensile permanente, appoggiata al muro della casa e sorretta da pilastri; per la sua costruzione si ha quindi bisogno di diversi documenti, di cui parleremo nei prossimi paragrafi.

Una costruzione semplice e utile

Le tettoie in legno sono delle strutture ancorate all’abitazione, che vanno a ricoprire una parte di suolo esterno all’abitazione. Non solo abbelliscono la casa ma sono molto utili: infatti, vengono comunemente usate come coperture per verande o per il posto auto. Permettono di ottenere uno spazio d’ombra che risulterà molto piacevole durante le calde giornate estive. Con questa struttura avrai quindi un’area utilizzabile con una spesa ragionevole: grazie alla sua facile realizzazione, non comporta costi alti, soprattutto se si opta per delle tettoie in legno prefabbricate. Il prezzo, invece, aumenta se ne progetti una su misura.

I materiali: il legno è la scelta migliore

Le tettoie possono essere di diversi materiali come il pvc o l’acciaio. Tuttavia, quelle in legno daranno un tocco più elegante alla casa. Con una corretta manutenzione, ogni tipologia è adatta, ma quella più consigliata per queste strutture esterne è il legno lamellare di abete o pino. Questo materiale prodotto incollando diverse lamelle di legno, risulta essere molto resistente e, al contrario di altre tipologie di legno, difficilmente viene alterato o danneggiato a causa eventi atmosferici come la pioggia.

pergola
Quali materiali scegliere per le colonne?

Quando costruisci una tettoia con una copertura in legno, puoi optare per altri materiali da utilizzare per le colonne portanti. Esistono, infatti, tre diverse opzioni:

  • il legno;
  • i mattoncini;
  • il cemento.

Puoi anche combinare più materiali: per esempio avere una colonna con una base a mattoncini e il resto della struttura in legno. Queste scelte ti permetteranno di uniformare lo stile della tettoia in legno con quello della tua casa.

La documentazione necessaria per costruire le tettoie

Come già detto, se costruisci una pergola senza chiusure laterali, non devi richiedere nessuna autorizzazione. Dal momento, invece, che le tettoie in legno costituiscono un’opera permanente e aumentano la volumetria della tua abitazione, per costruirle sarà necessario dei seguenti documenti:

  • il progetto strutturale;
  • il permesso di costruire;
  • la comunicazione di inizio lavori con la DIA (dichiarazione inizio attività).

È però sempre consigliabile consultare il Comune di appartenenza prima di procedere alla realizzazione della tettoia in legno, in quando i documenti necessari per le costruzioni edilizie possono variare a seconda della tua città.
Inoltre, bisogna tenere in considerazione che, con l’aggiunta di questa struttura, la distanza minima da altri edifici dovrà essere di almeno 5 metri. In ogni caso, è sempre meglio chiedere il supporto di un geometra o di un professionista che può aiutarvi con la documentazione e la sua corretta progettazione.

Tettoie in legno
Passa all’azione e costruisci la tua tettoia!

Se ami stare all’aria aperta, goderti la vista nelle giornate di sole, una tettoia è quello che fa per te. Consulta degli esperti della tua zona, richiedi dei preventivi e costruisci la tua tettoia in legno. Per facilitare il tutto, compila la nostra scheda e ricevi fino a 5 preventivi, gratis e senza obblighi, da fornitori esperti ed affidabili. Confrontare diverse imprese ti permetterà di risparmiare fino al 40% sul tuo progetto e, allo stesso tempo, ottenere un lavoro di qualità.