153 aziende edili

PREVENTIVI EDILIZIA GRATIS

timer

Risparmia fino al 40% in 1 minuto

Gratis, no obblighi Aziende fidate

Costo ristrutturazione bagno

Vuoi rinnovare il tuo vecchio bagno ma ti chiedi quanto possa costare? Calcolare il prezzo da soli può essere difficile, ma trovi delle indicazioni in questo articolo. Continua a leggere per avere maggiori informazioni e consigli su come risparmiare!

costo ristrutturazione bagno

Il costo della ristrutturazione del bagno

Per calcolare il costo della ristrutturazione del bagno bisogna tenere in considerazione i diversi lavori che si devono effettuare. Ecco una tabella con i prezzi indicativi per ogni tipologia di intervento.

Tipologia di ristrutturazione bagnoCosto
Sanitari1.500 - 2.000 € al mᒾ
Impianto idraulico90 - 110 € al mᒾ
Rimozione vecchie piastrelle8 - 10 € al mᒾ
Pavimentazione5 - 15 € al mᒾ
Prezzo totale2.400 - 3.100 €

Per calcolare il prezzo esatto del rifacimento del tuo bagno devi contattare degli esperti e chiedere il loro parere. Compila la scheda per ricevere in 24 ore fino a 5 preventivi gratuiti e personalizzati da imprese edili della tua zona. Confrontarli ti permetterà di scegliere quello più conveniente per te e di risparmiare fino al 40% sul costo della tua ristrutturazione.

Le fasi del rifacimento del bagno

Il rifacimento del bagno è un lavoro edile che viene svolto molto velocemente, in circa 5 o 8 giorni, per non creare disagi. La ristrutturazione, solitamente, si compone di 5 fasi:

  • rimozione del pavimento e del massetto;
  • installazione dell’impianto idraulico ed elettrico;
  • rifacimento di pareti e intonaco;
  • posizionamento di piastrelle, pavimenti e sanitari;
  • tinteggiatura finale.

Cosa valutare per calcolare il costo?

Per calcolare il prezzi del rifacimento del tuo bagno, bisogna tenere in considerazione questi tre aspetti:

  • la pavimentazione;
  • i sanitari;
  • il riscaldamento.

A seconda delle scelte che si fanno riguardo ai materiali o alle tipologie di sanitari e riscaldamento, il prezzo può aumentare o diminuire. Analizziamo ogni voce nel dettaglio.

costo ristrutturazione bagno

La pavimentazione

Il primo cambiamento che si effettua in un bagno riguarda la pavimentazione. Spesso si cambiano le piastrelle per dare alla stanza un tocco più moderno. Per risparmiare tempo e denaro esiste la possibilità di applicare la pavimentazione nuova sulla vecchia. Questa soluzione è l’ideale se le piastrelle esistenti in bagno sono in ottime condizioni e non presentano problemi di infiltrazione o muffa. Per questi interventi si sceglie spesso il microcemento, che dona uno stile minimale alla stanza, ha un’ottima resistenza all’acqua ed è facile da pulire.
Per quanto riguarda il rivestimento, è sempre più comune l’uso del parquet anche in bagno. Grazie alle nuove tecniche di lavorazione, infatti, si è arrivati ad avere un legno molto resistente all’acqua e all’umidità. Il costo della ristrutturazione aumenterà in questo caso, ma otterrai un bagno elegante e classico.

I sanitari

Un altro elemento importante nella ristrutturazione del bagno è la scelta dei sanitari. Puoi scegliere tra due opzioni: quelli sospesi o quelli posizionati a terra. È importante selezionarli in anticipo perché la preferenza per una o l’altra modalità comporterà delle modifiche alle tubature di scarico. I sanitari posizionati a terra sono pratici nel caso tu voglia semplificare i lavori di rifacimento del bagno e incorrere in costi minori. Tuttavia, quelli sospesi sono un’ottima scelta per diversi motivi: danno un tocco elegante e moderno alla stanza e occupano poco spazio. Inoltre, essendo collegati al muro, renderanno le operazioni di pulizia più facili.

costo ristrutturazione bagno

Il riscaldamento

Ciò che influisce maggiormente sul costo della ristrutturazione del bagno è l’installazione o la sostituzione del riscaldamento. Se devi cambiare le tubature e intervenire sull’impianto idraulico, è consigliato installare quello a pavimento. Questa tipologia è molto pratica perché non occupa spazio, consente di riscaldare la stanza in modo uniforme e dona maggior comfort. Se, invece, devi sostituire i radiatori, una scelta conveniente è l’installazione di quelli tubolari (chiamati anche scaldasalviette): non solo riscalderanno gli ambienti ma ti permetteranno di appoggiare comodamente gli asciugamani e averli sempre caldi. È anche possibile combinare diverse soluzioni per ottenere il massimo comfort per il tuo bagno.

Risparmiare sul costo della ristrutturazione

Vuoi risparmiare senza sacrificare la qualità della ristrutturazione del bagno? Innanzitutto, confrontare più preventivi ti permetterà di scegliere quello più conveniente, non solo in base al costo ma anche ai materiali e le tempistiche previste dall’impresa. Bisogna anche accertarsi che nel costo preventivato sia inclusa la manodopera.
Esiste, inoltre, la possibilità di ottenere delle agevolazioni fiscali, ma è bene consultare la normativa perché cambia di anno in anno.

costo ristrutturazione bagno

Contatta gli esperti e inizia i lavori

Adesso che hai le informazioni sul costo della ristrutturazione del bagno non ti resta che contattare gli esperti. Compila la nostra scheda con il tuo codice postale e riceverai fino a 5 preventivi personalizzati da imprese edili della tua zona. Confrontandoli sceglierai l’offerta giusta per te e otterrai dei risultati di ottima qualità. Il servizio è gratuito e ti permetterà di risparmiare fino al 40% sul prezzo del rifacimento del tuo bagno!